Cosa sono le secrezioni anali a chi rivolgersi

Prurito Anale
Prurito Anale a chi rivolgersi
25 Gennaio 2021

Esistono molte potenziali cause di secrezione rettale, comprese condizioni gastrointestinali, infezioni a trasmissione sessuale e condizioni correlate all’intestino. Ma esattamente cosa sono le secrezioni anali a chi rivolgersi quando si presentano? A queste e a altre domande risponderemo nel nostro approfondimento.

Cosa sono le secrezioni anali a chi rivolgersi, lo chiediamo al Dottor Pricolo!

Il Dottor Renato Pricolo è laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Chirurgia Generale e Chirurgia Vascolare con il massimo dei voti, Proctologo. La sua formazione ha varcato i confini nazionali, approfondendo diverse tematiche. Nel 1986 si è recato presso la Lahey Clinic di Boston, lavorando in chirurgia epato-pancreatica e colo-rettale. Nel 1990 ha iniziato la chirurgia laparoscopica dopo un periodo di apprendistato presso l’Ospedale St. Roch di Nizza. Ha conseguito un master all’Università degli Studi di Milano in Chirurgia Estetica Morfodinamica. Dal 1988 è Primario di Chirurgia Generale e d’Urgenza presso l’Azienda Ospedaliera di Lodi.

Ricerche e Pubblicazioni Scientifiche

Sono oltre 150 gli articoli scritti nel campo della chirurgia generale, della chirurgia vascolare, della proctologia. Molteplici le presenze come relatore in numerosi congressi. Il Dottor Pricolo ha maturato una notevole esperienza in chirurgia generale, vascolare e d’urgenza. Sono infatti oltre 20.000 gli interventi chirurgici condotti, come primo operatore. Grazie alla pratica e all’esperienza accumulate, il Dottor Pricolo è l’ideatore di interventi innovativi nel campo della chirurgia addominale e della chirurgia delle emorroidi e delle cisti pilonidali. Tali tecniche hanno permesso una riduzione del dolore post- operatorio, delle complicanze e una ridotta convalescenza. Specialista in chirurgia vascolare si interessa di flebologia, del trattamento delle vene varicose, dei capillari, della terapia sclerosante.

Vuoi chiedere un consulto? Chiama il Dottore al 3397767786

Cosa sono le secrezioni anali

Cosa sono le secrezioni anali a chi rivolgersi

Lo scarico rettale si riferisce a qualsiasi sostanza, diversa dalle feci, che fuoriesce dal retto. Ad esempio, una persona potrebbe notare una secrezione rettale sotto forma di muco, pus o sangue nelle feci o nella biancheria intima. Il retto è l’ultima parte del sistema digestivo prima dell’ano. In genere le secrezioni anali sono un sintomo comune della sindrome dell’intestino irritabile ma può anche causare infezioni; comprese quelle a trasmissione sessuale e altre condizioni.

Cosa causa le secrezioni anali?

Le emorroidi sono vene gonfie all’interno o intorno al retto o all’ano. Quelle esterne si sviluppano sotto la pelle che circonda l’ano, mentre quelle interne, si sviluppano all’interno del tessuto che riveste il retto. Le emorroidi possono portare a sanguinamento e secrezione dal retto. 

Alcuni altri sintomi comuni delle emorroidi includono:

  • Prurito anale.
  • Disagio, indolenzimento o dolore nella zona anale.
  • Noduli o gonfiore nella zona anale.
  • Una sensazione di bruciore all’ano.
  • Feci sanguinolente, con o senza dolore.

Le emorroidi sono cause relativamente comuni di secrezione rettale. 

Malattia infiammatoria intestinale

Malattia infiammatoria intestinale

Per maggiori informazioni chiama ora il 3397767786

La malattia infiammatoria intestinale si riferisce a un gruppo di condizioni che coinvolgono l’infiammazione cronica del tratto gastrointestinale. Le forme primarie includono il morbo di Crohn e la colite ulcerosa .

La malattia di Crohn può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, tuttavia, si sviluppa più spesso nell’intestino tenue. La colite ulcerosa, nel frattempo, porta a un infiammazione del retto che può diffondersi all’intestino crasso.

La causa esatta della Malattia infiammatoria intestinale rimane sconosciuta, ma i ricercatori sospettano che i seguenti fattori possano contribuire a queste condizioni:

  • Risposte immunitarie improprie.
  • Genetica.
  • Mangiare una dieta ricca di grassi.
  • Stress emotivo o fisico grave o persistente.
  • Alcuni farmaci, come antibiotici , pillole anticoncezionali e farmaci antinfiammatori.

I sintomi comuni includono diarrea, dolore addominale e feci che contengono sangue, pus o muco. La malattia infiammatoria intestinale di per sé non causa secrezione rettale, ma può portare a fistole e ascessi vicino al retto che spesso producono secrezione.

Cosa sono le secrezioni anali a chi rivolgersi! Continua a scoprirlo e se hai bisogno di uno specialista, chiama il Dottor Pricolo al 3397767786!

Ascesso anale o fistola anale

Un ascesso anale è un sacco di tessuto infetto pieno di pus. Gli ascessi anali di solito si sviluppano all’interno delle ghiandole anali infette.

I sintomi di un ascesso anale includono:

  • Secrezione rettale o sanguinamento.
  • Gonfiore, dolore o tenerezza della pelle nella regione anale.
  • Stipsi.
  • Fatica.

Senza trattamento, l’infezione può diffondersi ai tessuti circostanti e, in alcuni casi, formare un tunnel tra l’ascesso infetto e un’apertura nella pelle. Questo è noto come fistola anale.

I sintomi di una fistola anale includono:

  • Forte dolore anale, specialmente durante i movimenti intestinali.
  • Sanguinamento o secrezione rettale.
  • Febbre.
  • Fatica.

Infezioni trasmesse sessualmente

proctologo

Le infezioni a trasmissione sessuale possono diffondersi al retto dalla regione genitale o attraverso il sesso anale. Alcune malattie sessualmente trasmissibili che possono influenzare l’area anale includono:

  • Gonorrea.
  • Clamidia.
  • Sifilide.
  • Virus del papilloma umano.
  • Virus dell’herpes simplex di tipo 2.

Alcuni sintomi comuni di malattie sessualmente trasmissibili nella regione anale possono includere:

  • Irritazione o prurito che colpisce la regione anale.
  • Gonfiore, dolore o tenerezza nella zona anale.
  • Secrezione rettale.
  • Dolore, sanguinamento o entrambi durante i movimenti intestinali.
  • Escrescenze anormali della pelle, vesciche o piaghe aperte sopra o vicino all’ano.

Per maggiori informazioni o per prenotare una visita, chiama ora il 3397767786

Proctite

La proctite è una condizione caratterizzata da una necessità persistente o frequente di svuotare le viscere. Dolore rettale, dolore addominale e feci sanguinolente sono sintomi comuni di proctite. Occasionalmente, se è presente una fistola o una diarrea incontrollabile, può essere presente anche una secrezione rettale.

I seguenti fattori possono causare proctite :

  • Infezioni trasmesse sessualmente, malattie di origine alimentare e altre infezioni.
  • Malattia infiammatoria intestinale.
  • Lesioni all’ano o al retto.
  • Alcuni antibiotici.

A chi rivolgersi per curare le secrezioni anali?

Secrezioni anali a chi rivolgersi

Il medico di base o un altro operatore sanitario può diagnosticare questa condizione e raccomandare un trattamento efficace. Certamente lo specialista di riferimento per questo problema è il Proctologo o chirurgo colorettale. Il Proctologo è un medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale. I chirurghi del colon-retto, o chirurgia del colon e del retto, eseguono test di screening e diagnostici, tra cui ultrasuoni, colonscopie e sigmoidoscopie flessibili. 

Per maggiori informazioni chiama ora il 3397767786

Diagnosi e trattamenti

Il processo diagnostico prevede che il medico inizi a chiedere informazioni sui sintomi attuali, sulla storia medica e sulla storia familiare della persona. Subito dopo procede con l’esame fisico. Il medico ha a sua disposizione una serie di test per confermare una diagnosi, tra cui:

  • Analisi del sangue.
  • Coltura delle feci.
  • Colonscopia.
  • Sigmoidoscopia.
  • Proctoscopia.
  • Anoscopia.
  • Raggi X.
  • Scansione TC.
  • Scansione MRI.

Trattamenti

I trattamenti variano in funzione della causa che determina le secrezioni. La secrezione rettale si risolve dopo aver trattato la condizione o l’infezione del tratto gastrointestinale sottostante.

Conclusioni

Speriamo di aver fornito una panoramica sufficiente a far capire l’argomento: Cosa sono le secrezioni anali a chi rivolgersi. Il Dottor Renato Pricolo, ricorda che ogni caso è unico e richiede opportuna ed accurata valutazione clinica. Grazie alla sua vasta esperienza può valutare e consigliare la soluzione più idonea alla vostra situazione. 

Se siete di Milano e state cercando un Proctologo, chiamate il Dottor Pricolo al numero 3397767786 oppure inviate una mail con le vostre richieste a: renato.pricolo@libero.it.

Telefono
Whatsapp
Email